Soluzione Gnatologica, corso teorico-pratico per Odontoiatri, 10-11 marzo 2023, Milano. SCOPRI IL PROGRAMMA

Hooray!

Caso Clinico di Fine Anno!

Chiudiamo l’anno con il sorriso!
Propongo un Caso Clinico molto molto interessante.

Il caso è di estremo interesse per i dentisti e per gli addetti ai lavori del campo della postura, ma ritengo che lo sia anche per i pazienti che non sanno che l’occlusione spesso può essere la causa di problemi posturali, di cervicale, di lombosciatalgie ecc.
L’obiettivo è mettere in evidenza come casi clinici così complessi, per il tipo di malocclusione e i disturbi posturali correlati possono essere risolti brillantemente con un dispositivo occlusale adatto.

Quale dispositivo? … impossibile immaginarlo se non si conosce né si pratica il metodo kinesiologico applicato alla gnatologia. Una massima che ripeto sempre… “TUTTO INTORNO ALL’OCCLUSIONE”

Innanzitutto ringrazio di cuore la paziente per la disponibilità a raccontare la sua storia e a testimoniarla.

Bene partiamo, la domanda iniziale è la solita: Bite o non Bite?
La situazione iniziale è quella in foto: morso aperto, latero-deviazione sinistra

Quello della paziente è un caso clinico estremamente interessante che inizia ad essere affrontato dai colleghi a partire da 30 anni fa.

I sintomi posturali sono rappresentati da cervicalgia e lombosciatalgia importanti.

Presenta inoltre disturbi dell’andatura, mal di testa frequenti, alcune volte al risveglio, altre volte compaiono di notte al punto da svegliare la paziente dal dolore.

Prima giungere alla mia osservazione, la paziente è stata visitata da vari specialisti.

Le opzioni terapeutiche ricevute:
1. Un bite
2. Un intervento chirurgico

Lasciando da parte inizialmente l’intervento chirurgico, in prima istanza viene adottato il bite, ma quello eseguito le crea disconfort pertanto non lo indossa più già da qualche settimana.

Ancora una volta prima di considerare l’ipotesi dell’intervento chirurgico si sottopone a varie visite specialistiche … che in VIDEO la paziente racconta in modo molto interessante (GUARDA IL VIDEO)

Seguono le slide del Caso Clinico in dettaglio, dal primo incontro qui in Studio sino alla felice conclusione raggiunta grazie alla terapia occlusale!

Un Buon anno a voi tutti!